Polenta di Beura
La storia
Il Mulino
Lavorazioni campi
I Ristoranti
 
Gli Chef
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
Il progetto Polenta di Beura, è nato anche per ricreare, oltre che una buona farina locale, una testimonianza di capacità del territorio ossolano di rigenerarsi, anche attraverso la produzione in proprio di una maggior varietà di derrate agricole, rispetto al trend degli ultimi anni, in cui si sono affermate in larga percentuale le aziende agricole a vocazione zootecnica, di certo le più adatte alle condizioni geomorfologiche e climatiche dell’Ossola, ma che grazie anche ad un turismo sempre più esigente, devono essere coadiuvate da altre produzioni, che insieme concorrono a valorizzare anche la cucina ossolana.

Infatti pronta ed efficacie è stata la risposta della ristorazione locale che nella Polenta di Beura ha trovato un valido supporto per le proprie preparazioni, alcuni tra i migliori cuochi ossolani, hanno potuto così dare sfogo alla loro fantasia e proprio in occasione dell’inaugurazione del mulino, hanno presentato le loro ricette originali, gli chef sono: Giorgio Bartolucci, del ristorante Eurossola di Domodossola, Stefano Allegranza, del ristorante La Stella di Domodossola, Andrea Ianni, della Trattoria Vigezzina di Masera, William Vicini, del ristorante La Meridiana di Domodossola.

Inoltre nella nostra zona sono molti i ristoranti, agriturismi e rifugi di montagna che utilizzano la Polenta di Beura dando un tocco di tipicità alla loro cucina.
 

polenta_e_varie

 

 








 






 

QUALCHE RICETTA SFIZIOSA :
 

www.locandaitalia.it/blog/scampi-polenta-cocco

 

www.locandaitalia.it/it/blog/quenelle-polenta-alici-pesto

 

http://www.globalpesca.shop/blog/tapulone-di-cervo-alla-moda-e-polenta-di-beura



Moscardini su Polenta di Beura 

gamberi-croccanti-amatriciana

 

Site Map